Home page: Editoriale e news nazionali Associazione Feder Casalinghe: obbiettivi, storia, struttura nazionale e locale Sede Nazionale federcasalinghe Sedi Locali: tutte le sedi Federcasalinghe regione per regione News utili nazionali e locali aggiornate
Sito aggiornato il 18/05/2019
LINK AMICI
 
 
logocortivo
 
pegaso
 
 

Sei il visitatore numero

Contatore accessi gratuito

SEDE NAZIONALE OBIETTIVO FAMIGLIA / FEDERCASALINGHE
c/o REGUS –Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 – ROMA
Tel. 338 762 7321
federica.gasparrini@gmail.com
federcasalinghe.segreteria@gmail.com

Carissime/i

Mercoledì 15 Maggio, su iniziativa del Ministro e Vice Premier On. Luigi Di Maio, si è insediato il “Tavolo tecnico per la Famiglia”. Una iniziativa molto importante, Di Maio ha voluto coinvolgere anche le opposizioni, che hanno partecipato nella totalità.

E’ giusto che il tema della famiglia sia affrontato attraverso il più ampio confronto possibile tra i Rappresentanti eletti al Parlamento. Tra le Associazioni invitate al Tavolo era presente Federcasalinghe – Obiettivo Famiglia.

Anna Sciò e Giulia Cesaroni in qualità di Componenti del Comitato Esecutivo Nazionale dell’Associazione, hanno portato la voce delle famiglie monoreddito che si trovano in difficoltà economiche, soprattutto se hanno figli.
Purtroppo, ricordiamolo, le famiglie monoreddito con minori, sono, in Italia, ingiustamente supertassate.

Leggi gli l'editoriali precedenti

 

MAMMADAY 2019

Clicca qui per vedere le fotografie di alcune delle manifestazioni svolte

 

FESTA DELLA MAMMA

Una ricorrenza importante e bella! Anche una semplice telefonata, per dire “Ciao Mamma, auguri”, riempie di gioia chi lo fa e chi lo riceve.

Purtroppo, in questa nostra Italia, culturalmente alla deriva, un pensiero corre alla mamma della piccola Noemi, la bimba di poco più di tre anni che era a passeggio con nonna e mamma nel cuore di Napoli.

Noemi è stata spietatamente colpita da un proiettile “rafforzato” e lotta tra la vita e la morte; a spararle una bestia, creata dalla cultura della violenza, della droga e della sopraffazione. Ma quante mamme hanno avuto il cuore spezzato dalla violenza che sta crescendo nel nostro Paese?

Quando diciamo “BASTA”?

 

 

FEDERCASALINGHE SICILIA

Salute: Evoluzione dei tumori; eziologia, diagnosi e cura
Convegno: 18 APRILE 2019 - ore 16.00 - Chiesa di S. Giovanni,  Gela (CL)

....Leggi Regione Sicilia

 

Martedi 2 Aprile, a Roma, in viale Regina Margherita, presso la sede nazionale INAS-CISL, ha avuto luogo un importante incontro tra Obiettivo Famiglia Federcasalinghe e il Patronato INAS CISL, rispettivamente rappresentati dalla Presidente Nazionale, Federica Rossi Gasparrini e il Presidente Nazionale INAS-CISL, Gigi Petteni. Presente all’incontro anche Giovanni Luciano, Presidente Nazionale CIV INAIL.

....Leggi Sede Nazionale

 

FEDERCASALINGHE E ASILI NIDO

C’è uno stop al bonus baby sitter e asili nido. Non vogliamo vedere in questo blocco una misura contro le mamme che sono incentivate a lasciare il neonato per rientrare al posto di lavoro retribuito. La misura va reinserita, ma fortemente ripensata ed ampliata...

....Leggi News

 

FEDERCASALINGHE SICILIA

Salute e Sicurezza del Lavoro Domestico
Novità normative e strategie la prevenzione
Convegno informativo/Formativo       16 APRILE 2019 -  Gela (CL) ore 14.30

....Leggi Regione Sicilia

 

REQUISITI PER ACCEDERE AL REDDITO DI CITTADINANZA

Carissime,
Vi inviamo la nota riassuntiva dei requisiti per accedere al Reddito di Cittadinanza (vedi allegato).

Per maggiori informazioni potete rivolgervi a CAF e Patronato CISL, a nome di Federcasalinghe, con cui stiamo firmando un importante accordo.

Allegato: Requisiti Reddito di Cittadinanza

 

21 marzo 2019: Lettera al Ministro dell'Interno Sen. Matteo Salvini

Leggi News

 

Friuli Venezia Giulia
Artegna (UD): 6-7 e 13-14 Aprile 2019

"Creazioni di Primavera"

Leggi "Sede Friuli Venezia Giulia"

 

CASALINGHE E 8 MARZO 2019

Sono nove milioni le casalinghe in Italia. Sette milioni e 336.000 si sono dichiarate tali all'ISTAT, cui sono sfuggite almeno 1 milione 600.000 donne che esercitano questo lavoro a tempo pieno, ma che scelgono di definirsi in altro modo, tipo: studentessa - disoccupata - mamma!

FEDERCASALINGHE da oltre 30 anni Associazione maggiormente rappresentativa del grande mondo delle Family Manager - dichiara - "Questo è un 8 marzo di vittoria e di nuovi obiettivi".

  • Vittoria per l'approvazione della modifica migliorativa dell'Assicurazione obbligatoria INAIL per le casalinghe, che dà dignità alla categoria, riconoscendo l’invalidità permanente, già del 16% grado di invalidità.
  • Vittoria per il riconoscimento dell'attività di cura, quale "lavoro" a piena dignità, contenuto nella legge sul Reddito di cittadinanza. Infatti, le neomamme che si dedicano ai figli da 0 a 3 anni E le casalinghe che si dedicano a persone con disabilità grave, non autosufficienti, non devono firmare, il “il patto per il lavoro” pur se aventi diritto al Reddito di Cittadinanza. Questo perché un lavoro già lo svolgono, a tempo pieno.

FEDERCASALINGHE calcola che le giovani casalinghe fra i 18 e 35 anni, che possono richiedere il reddito di cittadinanza siano almeno 400 mila.
Vivono in nuclei familiari autonomi, sono per lo più mamme; hanno un titolo di studio medio o superiore ed è la maternità, e la volontà di essere madri a tempo pieno, che ha fatto scegliere il lavoro di cura.

Sperano nel diritto al reddito per due motivi:

  • sostegno economico, anche se temporaneo;
  • l’opportunità offerta di una possibile formazione integrativa.

I nuovi obiettivi chiesti a FEDERCASALINGHE:
Sigla di accordi quadro che permettono di offrire, servizi efficienti e affidabili, necessari al riconoscimento dei nuovi diritti.

  • Diritto alla formazione continua.
  • Diritto al sostegno economico per avviare microimpresa o auto impresa.
  • Riconoscimento, per le neomamme, del versamento di contributi pensionistici virtuali.
  • La modifica del “Libretto di famiglia” che penalizza duramente e in modo antidemocratico lavoratrici e lavoratori occasionali.
  • Approvazione Legge “Caregiver” che rispetti in via prioritaria il reale lavoro di cura svolto quotidianamente.

La Piattaforma dell’Associazione sarà portata in approvazione in Assemblee pubbliche.


 

BONUS MAMMA DOMANI
(PREMIO ALLA NASCITA DI 800 EURO)

vedi Sedi Locali

 

ASSICURAZIONE INAIL

LEGGI IL TESTO DELL'EMENDAMENTO

 

FESTA DEI NONNI 2018

Pubblicate alcune fotografie provenienti dalle varie sedi....... vedi Sedi Locali

 

MARCHIOSELLA

Federcasalinghe e Banca Sella:
Accordo per sostenere la microimprenditoria femmini
le

Federcasalinghe e Banca Sella hanno siglato oggi un accordo per sostenere la microimprendoria femminile presso le associate. L’iniziativa “Donne e banca, tradizione e innovazione per una moderna economia” è stata presentata oggi presso l’Hotel Nazionale in Piazza Montecitorio a Roma.

L’accordo prevede che le associate a Federcasalinghe possano usufruire dei prodotti bancari e previdenziali messi a disposizione da Banca Sella. In particolare per le persone la banca offre il proprio conto online Websella, il conto Sella, prestiti e mutui a condizioni economiche vantaggiose e la possibilità di sottoscrivere il fondo pensione Eurorisparmio con un’offerta dedicata. Per le imprese Banca Sella mette a disposizione l’offerta Sella2Business, il pacchetto completo di servizi per le attività che comprende conti, sistemi di pagamenti, finanziamenti e mutui, supporto per l’innovazione e coperture assicurative; sono presenti inoltre soluzioni studiate ad hoc per le imprese del settore agrario e agroalimentare e per le strutture ricettive come i bed & breakfast. Il tutto per sostenere le associate a Federcasalinghe nella loro vita quotidiana

L’accordo tra Federcasalinghe e Banca Sella nasce dalla richiesta delle donne di avere dall’Associazione l’indicazione di una banca “di fiducia” e disponibile anche a parlare di “auto impresa” e “microimpresa”. Infatti, la donna del dopo-crisi guarda con attenzione all’imprenditorialità ed all’autonomia economica. Ha obiettivi diversi ed eterogenei, ha una formazione scolastica che può classificarsi medio alta, ma una formazione “non formale” e “informale” elevatissima. “È una donna che sa soffrire, ma che sa anche vincere” – dichiara Federica Gasparrini, presidente nazionale dell’associazione.

Intervenendo alla firma dell’accordo a Roma, l’amministratore delegato di Banca Sella Claudio Musiari ha affermato: “Riteniamo questa collaborazione con Federcasalinghe molto importante, proprio per il ruolo che l’associazione svolge per le sue associate: dalla tutela delle donne alla formazione, fino alla promozione dell’imprenditoria femminile. Come Banca forniamo ogni giorno il nostro supporto e la nostra assistenza per favorire l’accesso ai servizi bancari e sostenere allo stesso tempo anche l’avvio di attività imprenditoriali. Questo accordo – conclude Musiari – è un modo per supportare e valorizzare le competenze delle associate e favorire la nascita di un importante tessuto di micro imprese che possono rappresentare un volano importante per una moderna economia sul territorio”.

Spiegando più nel dettaglio l’accordo, Massimo De Donno, vice responsabile rete di Banca Sella, ha illustrato l’insieme dei servizi e prodotti che la banca mette a disposizione delle associate: “La nostra offerta è ampia e in grado di soddisfare differenti esigenze: per i  privati si va dai  dai conti ai finanziamenti fino a strumenti previdenziali e di protezione, servizi accessibili dai canali tradizionali rappresentati dalla nostre succursali, sia da canali più innovativi come l’internet banking, il telephone banking e mobile banking tramite app dedicata. Per le imprese nelle varie fasi del ciclo di sviluppo, da start up fino all’evoluzione – prosegue De Donno – forniamo in particolare tutti gli strumenti per avvicinarsi al digitale e alle nuove tecnologie, che mai come oggi possono aiutare lo sviluppo di una impresa, di qualsiasi settore”.

 

 

Importante convenzione con l’Istituto Cortivo per sviluppare
progettualità formative in collaborazione con Obiettivo Famiglia-Federcasalinghe.

Leggi Sede Nazionale

 

MAMMADAY 2018

Carissime/Carissimi, avete fatto di Mamma Day 2018 un momento di festa e di condivisione. Il tema di quest' anno è stato: Vieni, cammina con me…

Clicca qui per vedere le fotografie delle manifestazioni

 

| Home | |Chi Siamo| |Sede Nazionale| |Sedi Locali |News |Convenzioni
 

Associazione Federcasalinghe - Obiettivo Famiglia - Sede Nazionale: - c/o Regus, viale Luca Gaurico , 9/11 - 00143 - Roma
Tel: 338 762 7321 - Fax: 065071124 e-mail: federica.gasparrini@gmail.com - federcasalinghe.segreteria@gmail.com
P.Iva 01974981001 (In ottemperanza Dpr n. 404) - PEC: federcasalinghe@pec.readytec.it (in ottemperanza DLgs n.185 del 29/11/08)

 
  Web Design & Power: Vcom.it