Home page: Editoriale e news nazionali Associazione Feder Casalinghe: obbiettivi, storia, struttura nazionale e locale Sede Nazionale federcasalinghe Sedi Locali: tutte le sedi Federcasalinghe regione per regione News utili nazionali e locali aggiornate Progetto Mamma Day: festa della mamma di Federcasalinghe
 
Sito aggiornato il 21/10/2014
Notizie Recenti
Smart City Exhibition
Leggi News
Mediazione Civile:
Serve informazione
Leggi News
Le casalinghe e le nuove tecnologie
Leggi Sede Nazionale
Elettodomestici, come risparmiare
Leggi News

Mediazione Civile e Coomerciale
Leggi News

 

Scopri le Convenzioni
Nazionali e diventa
membro Federcasalinghe

 
LINK AMICI
 
eurosystem
 
pegaso
 
 

 

Sei il visitatore numero

Contatore accessi gratuito

INDIRIZZO SEDE NAZIONALE:
OBIETTIVO FAMIGLIA / FEDERCASALINGHE
Via Antonio Chinotto, 1 - 00195 Roma
Tel. 06.6876065 - Fax 06.68808489

 

BELLISSIMO E ATTESO ANNUNCIO DI MATTEO RENZI:
UN RICONOSCIMENTO ALLE NEOMAMME


Lo avevamo chiesto con determinazione e siamo soddisfatte. Adesso aspettiamo di leggere la stesura definitiva della legge di bilancio."Siamo certe che non spunteranno, neppure in Parlamento, discriminazioni fra mamme lavoratrici prive di retribuzione e mamme lavoratrici con retribuzione.
Vogliamo una norma che rispetti “le pari opportunità” – dichiara Federica Gasparrini. Ci affidiamo al Presidente Matteo Renzi, al Ministro Pier Carlo Padoan e al Sottosegretario Pier Paolo Baretta da tempo vicino all’Associazione e alle sue battaglie.

 


Carissime/i,

è un po’ di tempo che non ci sentiamo; ma le iniziative che l’Associazione sta mettendo in campo sono molte ed importanti. E’ difficile e temo poco produttivo scrivere sulle diverse attività che stiamo realizzando. Penso sia più importante parlarne direttamente fra noi e decidere insieme. Il 1° appuntamento è a Napoli, il 13 novembre per la Campania. L’incontro è per le nostre Responsabili della Regione; ma le porte sono aperte a chi è interessata/o a crescere insieme verso un’Associazione moderna e perché no, che guarda anche all’Economia Sociale.

Sto incontrando alcuni gruppi di donne ed ho verificato la preoccupazione generale che Renzi non regga e si dimetta. ”E troppo evidente la guerra contro di lui che sta coalizzando il vecchio potere” mi dicono. E giustamente riflettono “Se le cose fossero state fatte bene, il Paese non si troverebbe in questa terribile difficoltà. Non si vergognano?”


Avete pienamente ragione! Vogliamo riflettere sulla detta “Ribellione” dei Presidenti di Regione?
Dicono: “Dovremo alzare le tasse! La richiesta del Governo di risparmiare 4 miliardi di Euro è eccessiva”.
Facciamo i conti? 4 miliardi : 20 Regioni sono circa, come media, 200 milioni per ciascuna Regione. E’ chiaro che i risparmi sono distribuiti poi secondo il numero di abitanti: ma 200 milioni di Euro come media, rispetto ai miliardi gestiti, sono ben poca cosa.


Facciamo i sacrifici necessari con coraggio; abbiamo troppo sperperato e male amministrato.

Un abbraccio,
Federica

 

EDITORIALE PRECEDENTE

Carissime/i,
siamo finalmentesiamo finalmente tornate tutte dalle vacanze. E’ importante riprendere le attività con le idee chiare e con molto coraggio.     

Parto dal  Tesseramento:

Le Socie/ i Soci sono la base vera su cui si appoggia l’Associazione. Negli ultimi anni abbiamo trascurato il tesseramento che tuttavia si è mantenuto forte. Ma adesso dobbiamo riprenderlo e rafforzarlo. Possiamo vantare alcuni punti di grande valore; a nostro favore:

  • Una credibilità importante e consolidata
  • La capacità di essere innovative
  • Il coraggio delle nostre Rappresentanti

Si dice che il tesseramento sia legato ai vantaggi pratici che offriamo. E allora elenchiamo alcuni di quelli economici; non dimenticando il valore delle “battaglie” che ci uniscono:

  • PEGASO Università telematica, risparmio 1000 € circa
  • DOMINA servizi per famiglie datori di lavoro domestico, risparmio da 20 - 40 € l’anno
  • POSTEPAY, risparmio 5 €
  • INDESIT e HOTPOINT-ARISTON, dal grande al piccolo elettrodomestico,   sconti da 50 € a 300 € per ogni elettrodomestico (a seconda dall’apparecchio acquistato).
  • CONVENZIONI COMMERCIALI - STRUTTURE MEDICHE - TERME DEL TERRITORIO,  fino a 1000 €/anno.
  • CAF, da 20 a 50 € di vantaggio
  • ETICAMENTE ADR - Mediazione Civile e Commerciale,  100 € circa.

Non dimentichiamo il valore di poter trovare un lavoro o un’opportunità economica collaborando con Agile, l’Agenzia di Intermediazione Lavoro di Federcasalinghe, che sta partendo in modo strutturato ad Asti.

Il costo del tesseramento è fermo da anni, a 30 €/anno. E’ evidente che la tessera ha un valore superiore al suo costo.

Per poter anche sostenere la rete, vi propongo che dal 1 febbraio 2015 debba essere portata a 50 € il costo della tessera, di cui 30 al territorio e 20 alla Sede Nazionale.

A queste opportunità si deve aggiungere il valore sociale, di poter partecipare ed essere coinvolte nelle manifestazioni che le nostre rappresentanti organizzano sul territorio e poter sentirsi parte di una grande e storica Associazione no profit.

Le nostre battaglie:

Tutte le Socie ed i Soci partecipano e danno forza alle nostre battaglie sociali e politiche. Le più urgenti, su cui dobbiamo con forza e “rabbia” concentrare la nostra attenzione da subito, anche in vista della legge di Bilancio, sono:

  • Inserimento nella legge di stabilità di una norma a sostengo delle neo-mamme casalinghe attraverso un assegno sociale mensile fino almeno a 12 mesi di vita del neonato e versamento di contributi virtuali pensionistici per lo stesso periodo.
  • Migliorare la Legge 493/99 sulla sicurezza delle abitazioni.
  • Un incontro personalizzato di orientamento e bilancio di competenze
  • Formazione per corsi finalizzati ad una prima occupazione
  • Migliorare il Fondo INPS per le Casalinghe
  • Prevedere il diritto vero a partecipare a corsi di formazione finalizzati al rientro nel mercato del lavoro.

Vi allego la lettera inviata a Renzi  il 29 Settembre; su questi diritti dovremmo ottenere ascolto

Per quanto riguarda le Convenzioni nazionali via via le invierò; oggi parto da una importante:

CONVENZIONE tra FEDERCASALINGHE ED INDESIT COMPANY S.p.A. I marchi dei grandi e piccoli elettrodomestici in convenzione sono le seguenti: HOTPOINT-ARISTON, INDESIT, SCHOLTES.

Attraverso il numero verde gratuito 800 033 333, voi, per le Socie potrete avere ogni informazione sulla procedura di acquisto. E’ una Convenzione molto vantaggiosa!!
Fate in modo che sia conosciuta.

| Home | | Chi Siamo| | Sede Nazionale| | Sedi Locali|  | News|  | Mamma Day|   | Contatti|
 

Associazione Federcasalinghe - Obiettivo Famiglia - Sede Nazionale: -Via Antonio Chinotto, 1 - 00195 - Roma
Tel: 066876065 - Fax: 0668868489 e-mail: federica.gasparrini@gmail.com - federcasalinghe.segreteria@gmail.com
P.Iva 01974981001 (In ottemperanza Dpr n. 404) - PEC: federcasalinghe@pec.readytec.it (in ottemperanza DLgs n.185 del 29/11/08)

 
  Web Design & Power: Vcom,it