Home page: Editoriale e news nazionali Associazione Feder Casalinghe: obbiettivi, storia, struttura nazionale e locale Sede Nazionale federcasalinghe Sedi Locali: tutte le sedi Federcasalinghe regione per regione News utili nazionali e locali aggiornate Progetto Mamma Day: festa della mamma di Federcasalinghe
 
Sito aggiornato il 26/06/2015
Notizie Recenti
Comitato Esecutivo Nazionale
Leggi Sede Nazionale
Mafia Roma
Leggi le News
Obiettivo Mamma
Leggi Sede Nazionale
Agenzia "AGILE"
Leggi le News
Sedi MammaDay
Leggi in MammaDay
Relazioni Tavola Rotonda
HORIZON 2020

Leggi Sede Nazionale
Expo 2015
Leggi le News
Smart City
Incontro ad Asti

Leggi Sedi Locali
 


 
LINK AMICI
 
eurosystem
 
pegaso
 

 

Sei il visitatore numero

Contatore accessi gratuito

 

Convocazione del Comitato Esecutivo Nazionale

 Giovedì 9 luglio 2015 ore 10,30
c/o Domina - Viale Luigi Pasteur, 77 – Roma.

All'Esecutivo (dalle ore 12.00) saranno ammesse, con diritto di parola, le rappresentanti dell'Associazione che desiderano esere presenti e che sono in regola con lo Statuto.

 

Leggi in Sede Nazionale

Gentilissime/Gentilissimi,

Assistiamo in questi giorni al solito ricatto di migliaia di emendamenti che i partiti di minoranza hanno depositato al Senato per fermare una legge.
In questo caso al Disegno di Legge 1934, sulle nuove norme della scuola e l’assunzione di 100.000 precari. Se l’Italia aveva bisogno di un ulteriore dimostrazione dell’assurdità parlamentare tutta nostra, di avere Camera e Senato con gli stessi poteri legislativi, l’esempio lampante è sotto i nostri occhi. Possiamo continuare ad avere un potere così pesante e soprattutto costoso? Da tempo noi cittadini abbiamo detto: basta!
E allora sosteniamo anche attraverso la rete la legge di modifica costituzionale:

  • Via il Senato attuale.
  • Via definitivamente Province e costi connessi;
  • Via i centri di potere e di spesa quali il CNEL.

Otteremo così:           
I Sindaci responsabili diretti delle loro azioni; Saranno interlocutori senz’altro più credibili e migliori. Noi cittadini impareremo subito a seguire i Consigli Comunali, i Bilanci del nostro Comune e le donne sapranno candidarsi numerose a Sindaco.

Otteremo così:
Che, senza il Senato attuale, i funzionari ministeriali scriveranno le leggi con massima attenzione, e ogni parlamentare sentirà il peso del suo incarico, perché non potrà dire: “tanto poi cambiano al Senato” e certi  giochi poco trasparenti non potranno più esserci!

Voi mi dite che si deve:

  • Semplificare il Paese;
  • Abbattere le strutture inutili;
  • Abbattere i costi del potere politico.

Se passa la Riforma Costituzionale, questo traguardo si raggiunge.

Non vi piace Renzi? Non è questo il problema!

Renzi sta cercando di cambiare in meglio l’Italia. Aiutiamolo!

 

Un saluto affettuoso,
Federica

EDITORIALE PRECEDENTE

Gentilissime/Gentilissimi,

faccio i complimenti più sentiti all’Associazione e ringrazio per Mammaday. Le manifestazioni sono state tutte un grande successo, dovuto alla vostra volontà e generosità e a quella del vostro staff; avete saputo ancora una volta offrire un momento di felicità alle famiglie. Grazie.

E’ questo un momento difficile per il Paese, dovuto molto ai mass-media che stanno promuovendo un’informazione rissosa e cattiva, anzi una disinformazione. Infatti, nella realtà l’Italia sta mettendo a posto, con fatica, i conti.

  • La disoccupazione sta lentamente diminuendo.
  • Il bilancio pubblico si sta assestando.

Rispetto a due anni fa le cose sono molto migliorate. Ma per lo più ci raccontano tutto ciò che va male; ma raramente ci informano a fondo e correttamente su ciò che va bene. Un esempio: Expo 2015.
Prima dell’avvio sono state spese parole e parole di fango: non parte – va male – sarà uno schifo! Invece è un successo e a livello internazionale dà al nostro Paese grande visibilità e dignità.

Io penso che, davanti a trasmissioni televisive che illustrano sempre e comunque realtà drammatiche (non sempre vere) e che ci lasciano il cuore pieno di dolore, convenga spegnere la TV e leggere un bel libro; oppure cambiare canale! La drammatizzazione costante e pesante serve solo ad arricchire conduttori e produttori dei programmi. Se tutti cambiassimo canale, manderemmo un segnale forte a chi finanzia, con la pubblicità, certe trasmissioni decisamente sopra le righe.

Scrivo questo perché, come potete testimoniare, niente del lavoro gratuito, generoso, importante che le Associazioni oneste e pulite fanno per il bene del Paese non viene mai messo in evidenza. Non vi sembra strano e poco etico?

Tornando all’Associazione, che sta crescendo forte e libera, per come la volete, dobbiamo parlare di tante cose. Ci diamo un appuntamento a settimana, via mail: federica.gasparrini@gmail.com, Facebook Federica Rossi Gasparrini e Sito www.donne.it, per dibattere fra noi le linee di azione principali e ad Ottobre, incontrarci a Roma per un piano di azione.

I temi che propongo:

  • Politica
  • Essere Imprenditrici

 

Politica:

  • Come migliorare la legge sugli Infortuni Domestici ed il Fondo Pensione INPS per le Casalinghe: scendiamo in Piazza con rabbia?
  • Come aiutare il percorso delle modifiche costituzionali, che forze oscure vogliono bloccare e aiutare Renzi (stanno cercando di fermarlo!). La legge di modifica costituzionale è molto importante!

 

Essere imprenditrici:

  • Essere imprenditrici nel settore “Turismo”.
  • Essere imprenditrici nel settore “Florovivaismo urbano”.
  • Essere imprenditrici nel settore “Servizi alla Persona”.

 

Ci sentiamo la prossima settimana via mail, Face Book e Sito, per continuare il dibattito sul tema della Politica.

 

| Home | | Chi Siamo| | Sede Nazionale| | Sedi Locali|  | News|  | Mamma Day|   | Contatti|
 

Associazione Federcasalinghe - Obiettivo Famiglia - Sede Nazionale: -Via Antonio Chinotto, 1 - 00195 - Roma
Tel: 066876065 - Fax: 0668868489 e-mail: federica.gasparrini@gmail.com - federcasalinghe.segreteria@gmail.com
P.Iva 01974981001 (In ottemperanza Dpr n. 404) - PEC: federcasalinghe@pec.readytec.it (in ottemperanza DLgs n.185 del 29/11/08)

 
  Web Design & Power: Vcom.it