Home page: Editoriale e news nazionali Associazione Feder Casalinghe: obbiettivi, storia, struttura nazionale e locale Sede Nazionale federcasalinghe Sedi Locali: tutte le sedi Federcasalinghe regione per regione News utili nazionali e locali aggiornate Progetto Mamma Day: festa della mamma di Federcasalinghe
 
Sito aggiornato il 21/11/2014
Notizie Recenti
Napoli: Assemblea Regionale
Leggi Sedi Locali
Tesseramento e Convenzioni
Leggi Sede Nazionale
Elettodomestici, come risparmiare
Leggi News
 

Scopri le Convenzioni
Nazionali e diventa
membro Federcasalinghe

 
LINK AMICI
 
eurosystem
 
pegaso
 

 

Sei il visitatore numero

Contatore accessi gratuito

INDIRIZZO SEDE NAZIONALE:
OBIETTIVO FAMIGLIA / FEDERCASALINGHE
Via Antonio Chinotto, 1 - 00195 Roma
Tel. 06.6876065 - Fax 06.68808489

 

Carissime/i,

DICIAMO BASTA AL DISSESTO DEL TERRITORIO

In questo periodo drammatico per alcuni territori del nostro Paese, che hanno subito calamità naturali di forte intensità, mi sono domandata con angoscia se questi disastri potevano essere evitati. E’ certo che nei decenni trascorsi il territorio è stato spesso troppo sfruttato.

Forse non tutte le persone che hanno avuto il ruolo di gestire edilizia privata e pubblica sono state tecnicamente e professionalmente adeguate al loro compito. Se il malaffare è una malattia grave della nostra Società, molto peggio è l’ignoranza e la non adeguatezza tecnica di chi ricopre ruoli di gestione.
Dobbiamo trarre una lezione dal dramma vissuto da tanti nostri concittadini, cui ci sentiamo vicini, ed avere la consapevolezza che va posta attenzione non solo ad estetica e comodità della nostra casa, ma anche alla loro stabilità.

Oggi il patrimonio immobiliare d’Italia è il secondo più vecchio d’Europa. La maggior parte delle abitazioni è stata costruita più di 40 anni fa. Fra 10 anni la percentuale delle case “vecchie” salirà al 60%. Non sempre le abitazioni costruite nei decenni precedenti hanno tenuto conto della sicurezza del suolo, dell’eccessiva pendenza su cui si costruiva quale reale pericolo; del rischio di piene improvvise e violente vicino a corsi d’acqua, soprattutto torrentizi.

Spesso, su vecchi ruderi e precedenti costruzioni si è ricostruito e caricato il suolo di cemento. Il ripetersi – purtroppo – di eventi drammatici non ha fermato la cementificazione; soprattutto non si è creata e diffusa la “cultura intelligente” della sicurezza dell’abitare. Eppure i momenti drammatici sono all’ordine del giorno.

A questo aggiungiamo una valutazione che deriva da dati statistici: Gli incidenti domestici avvengono con maggior frequenza nelle abitazioni “piccole” e in “cattive condizioni“ arrivando ad essere vicini ad una percentuale del 25% gli incidenti che avvengono in “abitazioni improprie”. “La casa” e la sicurezza devono essere priorità. Per questo, come Obiettivo Famiglia/ Federcasalinghe abbiamo chiesto al Ministro Lup, Ministro di competenza, un incontro urgente. Rappresentiamo le famiglie!

Ristrutturare – riadeguare – costruire sono nel vocabolario quotidiano. Aggiungiamo a questi temi: “rispetto del territorio e attenta valutazione del rischio geologico – edilizia a risparmio energetico.

Un abbraccio, Federica



EDITORIALE PRECEDENTE

Stiamo seguendo con attenzione l'iter parlamentare del Bonus Bebè che le mamme aspettano con fiducia.

E’ una vergogna grave che le politiche degli ultimi decenni a sostegno della maternità e della paternità si siano dimostrate ricche di parole vuote, in quanto non hanno avuto un seguito concreto nei fatti. E oggi più che mai a rischio povertà c’è la famiglia monoreddito con figli. Spero che la promessa del Premier Renzi di inserire nella legge di Stabilità gli 80 euro promessi dal 2015 per le neomamme vada in porto”.

 

Un abbraccio, Federica

Roma, 10 nov. (Adnkronos/Labitalia):

ROSSI GASPARRINI, URGENTE IL BONUS PER LE NEOMAMME

"Spero che la promessa del premier Renzi di inserire nella legge di stabilità gli 80 euro promessi dal 2015 per le neomamme vada in porto". Lo dichiara la presidente di Federcasalinghe, Federica Rossi Gasparrini, che aggiunge: "E' una vergogna grave che le politiche degli ultimi decenni a sostegno della maternità e della paternità si siano dimostrate ricche di parole vuote, in quanto non hanno avuto un seguito concreto nei fatti. E oggi più che mai a rischio povertà c'è la famiglia monoreddito con figli".

Infatti - aggiunge Rossi Gasparrini - il fondo di 500 milioni di euro annunciato a favore delle famiglie dal presidente del Consiglio (da tradursi come bonus per ogni nuovo nato fino a tre anni di età) potrebbe dare un piccola boccata d'ossigeno alle famiglie monoreddito, che sono in aumento e che stanno pagando drammaticamente gli effetti della crisi. E a proposito del pericolo povertà - sottolinea – sono proprio i dati dell'Istat a spiegarci che i valori più elevati si registrano tra i residenti del Mezzogiorno (46,2), tra i componenti di famiglie numerose (39,8%) con tre o più figli, soprattutto se minori e con un solo percettore di reddito".

Vorrei tanto che le mamme potessero scendere in piazza a manifestare le loro sofferenze - conclude Rossi Gasparrini - ma spesso non hanno il tempo e la possibilità di lasciare la famiglia per lunghe ore o qualcuno che possa pagare loro i pullman per spostarsi''.

 

 
| Home | | Chi Siamo| | Sede Nazionale| | Sedi Locali|  | News|  | Mamma Day|   | Contatti|
 

Associazione Federcasalinghe - Obiettivo Famiglia - Sede Nazionale: -Via Antonio Chinotto, 1 - 00195 - Roma
Tel: 066876065 - Fax: 0668868489 e-mail: federica.gasparrini@gmail.com - federcasalinghe.segreteria@gmail.com
P.Iva 01974981001 (In ottemperanza Dpr n. 404) - PEC: federcasalinghe@pec.readytec.it (in ottemperanza DLgs n.185 del 29/11/08)

 
  Web Design & Power: Vcom,it