APPOGGIO CONVINTO AL REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA

FEDERCASALINGHE: APPOGGIO CONVINTO AL REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA, PROMOSSO DA LEGA E RADICALI.

 

Il Comitato Esecutivo Nazionale di FEDERCASALINGHE ha deliberato di appoggiare il Referendum sulla Giustizia. La delibera è stata preceduta da una Conference Call molto significativa tra l’Associazione e la LEGA, presenti il Sen. Roberto Calderoli – Vice Presidente del Senato e l’On. Paolo Grimoldi.

 

Il Sen. Calderoli ha illustrato, punto per punto, i 6 quesiti referendari, motivando in modo preciso gli obiettivi che, in particolare la LEGA si è prefissa.

 

L’appoggio di FEDERCASALINGHE ai Referendum si esplicherà in particolare al momento del Voto del Referendum, affinché la percentuale dei voti favorevoli sia alta ed il Parlamento ne rispetti pienamente l’esito.

 

FEDERCASALINGHE apprezza tutti i suoi quesiti, in particolare:

il Num. 2 – Responsabilità dei Magistrati;

il Num. 4 sulla separazione delle carriere ;

il Num. 5 – Limitare gli abusi sulla custodia cautelare.

 

“Una Giustizia ammalata, come appare sia quella italiana, mette in difficoltà il Paese. Vogliamo una Giustizia sana, che possa avere il pieno rispetto da parte dei cittadini, tutti” e che rispetti i cittadini” dichiara Federica Rossi Gasparrini,“ Per questo scendiamo convintamente in campo”.

giornata contro violenza donne