Idee originali per arredare il giardino con materiali riciclati

Idee originali per arredare il giardino con materiali riciclati

Ecco come dare nuova vita ad oggetti riciclabili

Il giardino è un’oasi di pace e serenità, un luogo dove la natura si manifesta in tutta la sua bellezza e può diventare anche uno spazio di espressione creativa e di sperimentazione, soprattutto se si decide di abbracciare l’approccio del “fai da te” e del riciclo.

Arredare il proprio giardino con oggetti riciclati è una tendenza sempre più diffusa che coniuga il desiderio di personalizzazione dei propri spazi verdi con l’attenzione per l’ambiente. Dare nuova vita ad oggetti ormai dismessi utilizzando materiali di riciclo come la plastica, ravviva le proprie abitazioni ed è una pratica capace di gratificare chi la mette in atto.

Ecco alcune idee per arredare il giardino fai da te riciclando:

Divani, tavoli, altalene… tutto fatto con il Pallet!

I bancali di legno di Pallet sono popolari tra gli amanti del fai-da-te per il loro prezzo modesto e la loro duttilità. Possono venire utilizzati per uso esterno o per arredare le proprie stanze e darle un tocco personale.

Con i bancali pallet si possono creare diverse tipologie di sedute e tavolini, bassi o alti; per modificarne l’altezza è infatti sufficiente posizionare un bancale sopra l’altro.

I più creativi possono trasformare i bancali di Pallet in fioriere posizionandoli in verticale, colorandoli poi come più si preferisce.

Con i bancali di Pallet è possibile anche arredare ambienti interni, e dare un tocco personale alle proprie stanze,

Vasi creativi

Come abbiamo visto, esistono numerosi oggetti realizzati con materiali di recupero  adatti ad essere trasformati in vasi creativi per arredare il giardino e aggiungere un tocco di originalità anche agli spazi esterni. Per chi ama i fiori le possibilità di creare vasi alternativi sono molte:

  • ricavati da vecchie tazze da tè, teiere, scolapasta o lattine
  • riutilizzando vecchi mobili come cassettiere o armadi
  • utilizzando oggetti capienti, come valigie e bauli

Lanterne fai da te

Le lanterne fai da te danno un tocco di creatività al tuo giardino e creano un’atmosfera magica adatta alle tiepide serate primaverili ed estive.

Le lanterne si possono realizzare con materiali semplici come barattoli di vetro riciclati, legno e fili metallici o anche con semplici buste di carta. Ci si può poi divertire a personalizzare le nostre lanterne, dipingendone l’esterno e scegliendo candele colorate.

Rilassanti amache

Realizzare amache fai da te per il giardino è un progetto divertente e gratificante che può trasformare il vostro spazio all’aperto in un’oasi di relax.

Per realizzare una perfetta amaca basteranno materiali naturali ed ecosostenibili, come del tessuto di cotone resistente, corde e, ovviamente, due alberi robusti.

La procedura per realizzarla è semplice: dopo aver tagliato il tessuto necessario, fissate le estremità alle corde con l’accortezza che quest’ultime siano lunghe sufficientemente per garantire un’adeguata tensione. Quando la struttura dell’amaca sarà pronta, basterà sospenderla tra gli alberi con l’aiuto dei giusti supporti e ganci.

Vialetti e aiuole green

Avere uno spazio verde curato o un elegante vialetto, è sicuramente un bel biglietto da visita!

Per realizzare aiuole e vialetti utilizzando materiali ecosostenibili, è importante utilizzare materie prime naturali, come pietre o legno locali, e piantare piante native dal momento che richiedono meno acqua e fanno dunque risparmiare tempo e denaro.

Inoltre, l’uso di compostaggio per riciclare i rifiuti organici può venire considerato come un’ulteriore pratica che contribuisce a rendere il giardino più sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Casette sull’albero

La casetta sull’albero è il sogno di ogni bambino che ama giocare all’aria aperta.

Ve ne sono di diverse tipologie, più o meno grandi, più o meno complesse ma, cio che non cambia, è che per la sua realizzazione possiamo usare materiali di riciclo (come il legno avanzato da precedenti lavori) e oggetti riciclati per l’arredo della casetta.

Carriole e biciclette

Carriole e biciclette in disuso possono diventare splendide fioriere e dare un tocco rustico e originale al giardino a costo 0!

i più creativi potranno sbizzarrirsi con la pittura e personalizzare le loro nuove fioriere come più preferiscono e piantare tutte le tipologie di fiori che desiderano.