Creme rassodanti corpo: quando usarle e perché

Creme rassodanti corpo: quando usarle e perché

Il corpo attraversa un’evoluzione continua, influenzata da diversi fattori come il passaggio dalla pubertà, all’età adulta, la gravidanza, i cambiamenti repentini di peso, per non contare lo stress e l’invecchiamento.

Le conseguenze si notano principalmente in variazioni nella texture, nella compattezza e, di conseguenza, nell’estetica del corpo.

Accettare tali mutamenti è il primo passo per viverli meglio, poiché risultano, nella maggior parte dei casi, essere naturali e comuni a tutti. Il secondo step consiste nel dedicarsi quotidianamente a prendersi cura di sé stessi, adottando piccoli gesti, routine di bellezza, ponendo la giusta attenzione anche ad alimentazione e attività fisica.

La ricerca di una silhouette tonica e soda diventa spesso un desiderio, specialmente quando gli anni passano e il corpo subisce le sue trasformazioni.

In questo contesto, l’applicazione regolare di creme rassodanti corpo dei migliori brand può essere un efficace alleato. Il luogo perfetto dove trovare tale categoria di prodotti? Le farmacie, complice la possibilità di accedere a marchi di comprovata affidabilità ed efficacia, rispettosi della cute e delle sue caratteristiche.

Qualcosa che vale anche per le farmacie presenti online, le quali si caratterizzano per la presenza di un’ampia gamma di offerte a prezzi maggiormente accessibili: un aspetto tutt’altro che secondario, visti i costi spesso non economici che presentano le formulazioni di qualità.

Crema corpo rassodante: i benefici di un utilizzo quotidiano

Come regola generale ogni volta che si intraprende un qualsiasi trattamento estetico, sia esso professionale o fai da te, la chiave del successo risiede nella costanza, un elemento determinante.

Tra i benefici non vi è solo la creazione di un momento di relax in grado di mitigare lo stress quotidiano ma anche e soprattutto la resa efficace del trattamento stesso.

L’applicazione regolare di una crema rassodante rappresenta un modo efficace per prendersi cura del corpo, migliorandone texture e morbidezza, contribuendo a mantenere una pelle giovane e luminosa.

Sebbene la prevenzione sia importante, questa consiste principalmente nella corretta idratazione della pelle o nell’utilizzo di soluzioni come scrub o peeling. I trattamenti specifici si possono iniziare appena si notano i primi segni di inestetismi, come la pelle a buccia d’arancia o la cellulite: quindi fin da giovani.

Attenzione a selezionare i giusti prodotti in base alla tipologia di pelle, agli inestetismi nonché ai risultati estetici prefissati, considerando ingredienti e composizioni ad hoc. Quest’ultimo è un fattore particolarmente importante per chi soffre di allergie o ha una pelle sensibile.

Quali sono i fattori principali che influenzano l’elasticità della pelle?

La pelle del corpo è soggetta a molteplici fonti di stress esterno che possono compromettere la sua elasticità e l’aspetto estetico. I principali elementiche influenzano l’elasticità della pelle includono:

  • esposizione ai raggi solari: se prolungata ai raggi UV del sole possono causare danni alla pelle, portando alla formazione di rughe ed a una perdita di elasticità;
  • invecchiamento naturale: che porta a una perdita graduale dell’elasticità a causa della diminuzione della produzione di collagene, responsabile del tono cutaneo e dell’acido ialuronico;
  • la perdita repentina di peso: magari da un peso considerevole può causare perdita di tono e pelle in eccesso;
  • alimentazione scorretta: cibi elaborati favoriscono gli inestetismi, i migliori alleati sono l’idratazione, la Vitamina C e gli Omega 3.

Olio o crema: quali sono le differenze?

Le creme per il corpo, così come il latte corpo, presentano una texture più leggera, agevolando un assorbimento più rapido grazie alla loro composizione, che include una percentuale notevole di acqua.

Pertanto, se si è alla ricerca di un’idratazione immediata, specialmente per alleviare la secchezza e la screpolatura di specifiche zone, l’applicazione di una crema idratante per il corpo conferirà immediatamente elasticità alla pelle.

Differentemente, l’olio si presta per essere utilizzato immediatamente dopo un bagno o una doccia calda. Questo non solo perché i pori sono dilatati, facilitando l’assimilazione delle sostanze, ma anche dal momento che la pelle umida agevola l’assorbimento e trattiene l’umidità.

La scelta tra creme e oli dipende dalle preferenze personali. Entrambi i prodotti di bellezza condividono caratteristiche simili e garantiscono un’idratazione efficace per la pelle. Possono essere utilizzati assieme: l’impiego di entrambi è l’ideale quando la cute appare particolarmente secca. La decisione finale si basa su ciò che risuona maggiormente alla luce delle proprie preferenze, abitudini e necessità.

Rassodare con l’allenamento, un focus sul Pilates

La consistenza di qualsiasi distretto corporeo dipende da diversi fattori, quali la composizione corporea generale, la massa magra, la massa grassa, la forma muscolare e la struttura dei connettivi.

Scegliere un allenamento con i pesi potrebbe essere la soluzione più efficace ma non è per tutti. Un’alternativa potrebbe essere il Pilates, che se praticato regolarmente offre numerosi benefici, tra cui un miglioramento della coordinazione e della respirazione, lo sviluppo di tonicità muscolare, una maggiore definizione della muscolatura.

Efficace nel correggere cattive abitudini posturali, aumenta la consapevolezza corporea e influenza positivamente la capacità cardiovascolare e respiratoria, stimolando la circolazione e riducendo inestetismi.