Home Editoriale FEDERCASALINGHE: CONVINTO SI DELLE FAMIGLIE AL FOTOVOLTAICO

FEDERCASALINGHE: CONVINTO SI DELLE FAMIGLIE AL FOTOVOLTAICO

0
FEDERCASALINGHE: CONVINTO SI DELLE FAMIGLIE AL FOTOVOLTAICO

Le famiglie italiane vogliono l’autosufficienza energetica con privilegio verso gli impianti fotovoltaici e vogliono l’abbattimento del costo delle bollette.

Questi i dati emersi da un’indagine svolta sul territorio italiano da Federcasalinghe, su un campione di 12.000 famiglie.

I dati a favore:

Nord 4.500 famiglie 72%
Centro 3.500       “ 79%
Sud 4.000        “ 87%

Le difficoltà che bloccano l’installazione dei pannelli o delle Centrali fotovoltaiche:

  • timore di essere poco informati ed ingannati;
  • poca chiarezza sull’impegno economico necessario;
  • diffidenza verso il settore imprenditoriale ed i suoi tempi.

“Serve chiarezza ed informazione” – ha dichiarato Federica Gasparrini, Presidente Nazionale Federcasalinghe che annuncia la presentazione, il 26 giugno, della prima CER promossa da Famiglie nel Sole a Giulianova (TE).

“La prima CER di numerose altre, che stiamo facendo crescere – dice Federica Gasparrini – con particolare sviluppo nei Piccoli Comuni che desideriamo diventino “fari di luce e propulsori di innovazione sociale”.

Parte da Torino l’11 luglio, la serie di 100 Convegni volti in sinergia con ENEA, Agenzia del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Saranno coinvolte le Consigliere Comunali dei Piccoli Comuni ed ANCI.

Previous article Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell’Infanzia
Next article La violenza contro le donne: un problema ancora troppo diffuso
FONDATRICE, nel 1985, dell’Associazione no-profit Obiettivo Famiglia/ Federcasalinghe, <b>Federica Rossi Gasparrini, ne è la Presidente.</b> Nel tempo, l’Associazione è cresciuta molto e <b>oggi è la principale forza di una categoria che conta oltre 8 milioni e mezzo di persone,</b> e un impegno, profuso negli anni, a favore dell’introduzione di importanti leggi a favore delle famiglie e del lavoro familiare. <b> IL SUO IMPEGNO </b> Docente di matematica e fisica e giornalista di professione, è stata membro del Governo Prodi, e <b> Parlamentare alla Camera dei Deputati; </b> vice Presidente mondiale e Presidente nazionale del Movimento Mondiale delle Madri (MMM), membro consultivo delle Nazioni Unite e riconosciuta da UNESCO, FAO e OMS; membro della Commissione Nazionale delle Pari Opportunità e segretario generale di Confconsumatori; <b> Presidente del Comitato per le persone che svolgono lavori di cura non retribuiti</b> - INPS; e Presidente del Comitato amministratore fondo autonomo speciale per l’Assicurazione contro gli Infortuni Domestici - INAIL.